Il fotovoltaico in Veneto prospera: non c’è che dire.

Ne costituisce un perfetto esempio la recente realizzazione ammirabile in foto. Siamo a San Martino di Lupari, in provincia di Padova, dove tra bigoli e Moscato Giallo, l’attenzione è alta non solo per la buona cucina, ma anche verso le tematiche green.

Con la partecipazione di Valore Solare, la scorsa primavera, un altro immobile è stato riqualificato e reso energeticamente efficiente, tramite un ambizioso progetto agevolato dal Superbonus.

La comunità energetica veneta

La comunità energetica di San Martino di Lupari cresce, e non è strano vedere in questi bellissimi paesaggi, contornati da pianure coltivate, una forte concentrazione di impianti fotovoltaici SunPower installati.

Il progetto di riqualificazione energetica che vi stiamo raccontando non ha interessato solo l’installazione di un altro impianto fotovoltaico in Veneto, regione già posizionata nei primi posti in classifica nel nostro paese per numero di impianti fotovoltaici installati.

Alla fine del 2021 il numero ammontava a 147.687 unità, superato solo dalla Lombardia (www.gse.it).

Si è trattata, piuttosto, di una vera e propria trasformazione nell’impiantistica domestica, che ora, da accogliente casa di campagna è diventata splendido esemplare di modernizzazione urbana, all’insegna di un contagioso spirito sostenibile che pervade l’anima veneta.

La casa GAS FREE: culmine del progetto

La transizione energetica della casa è culminata con l’addio al gas e al riscaldamento da fonti fossili, per abbracciare la filosofia GAS FREE.

La vecchia caldaia a gas metano, infatti, ha lasciato il posto ad una efficientissima pompa di calore a marchio NIBE, modello F2120, l’elemento trainante del progetto.

Il nuovo generatore di calore, affiancato da un possente boiler da 500 lt, assicura acqua calda sanitaria a tutta la famiglia, climatizzazione ideale e comfort senza limiti.

Il nuovo sistema di riscaldamento elettrico è alimentato dall’impianto fotovoltaico di 9,12 kWp di potenza, composto da pannelli fotovoltaici Performance, Serie 3, in versione Black. Per intenderci, i pannelli più belli al mondo, per il loro stile inconfondibile e l’assenza di cornice in metallo.

Come controllare l’energia fotovoltaica e non sprecarla

L’energia è preziosa, anche quando ce l’hai gratis. Va controllata e gestita.

Per farlo, niente di meglio che un inverter SolarEdge e 24 ottimizzatori di potenza, in grado di rendere indipendente ogni singolo modulo fotovoltaico e monitorare tramite App la produzione giornaliera, settimanale, mensile, nel tempo.

Essere certi, in ogni momento, di cosa e come sta producendo il proprio impianto fotovoltaico, equivale alla certezza che la prossima bolletta non sarà un problema.

L’indipendenza energetica è stata raggiunta grazie all’abbinamento di N. 2 Tesla Powerwall, l’accumulatore di energia per eccellenza, che in caso di blackout ti permette di continuare ad utilizzare l’energia prodotta, immagazzinata nelle capaci batterie domestiche e pronta all’uso.

La casa elettrica, conviene?

Una casa 100% elettrica non può che essere ottimizzata dal punto di vista del risparmio energetico.

Il risultato del progetto è facilmente comprensibile considerando il salto di classe energetica che i documenti prodotti hanno evidenziato. L’immobile, in precedenza classificato in C, ora risponde ai requisiti di valutazione che gli esperti premiamo in A3.

Se la perfezione non esiste, è vero anche che questa nuova classificazione energetica dell’immobile, lo avvicina di molto ad essa.

L’arrivo della prima bolletta di energia elettrica è stato un momento atteso con ansia.

L’utenza del gas è stata dismessa e nessuno degli abitanti ne ha sentito la mancanza, specie dopo la notizia dei rincari in arrivo, che per la nuova famiglia green, è apparsa come un meteorite di passaggio, lontano dalla propria galassia.

Il risparmio ottenuto ha superato le aspettative, con un abbattimento dei costi dell’80%.

Si, l’energia green è una soluzione concreta, immediata nonché accessibile attraverso strumenti fiscali di vario genere.

Non dormirci su, questo è il tempo. Chi lo ha fatto, ora affronta il futuro senza preoccuparsi delle utenze domestiche.

Richiedi una consulenza, anche se non ti trovi in Veneto.

Compila il form, al resto pensiamo noi!

    Nome *
    Cognome *
    Email *
    Città *
    Telefono *
    Consumi *
    Chiama ora