Credito d’imposta per aziende: di che cosa si tratta?

Confermata anche per l’anno 2024 la possibilità di accedere al credito d’imposta per le aziende.

Si tratta di un incentivo fiscale offerto all’imprese per supportare progetti e investimenti senza per forza di cose creare un debito con lo Stato.

È importante conoscere anche questa tipologia di incentivo per aziende per usufruire di tutti i vantaggi.

Credito d’imposta per aziende 2024: cosa è ammesso?

Prima di tutto, quali sono gli interventi ammessi per usufruire del credito d’imposta per le aziende nel 2024?

La Legge di bilancio 2017 specifica che sono tre le aree tematiche di intervento:

  • Beni strumentali controllati da computer
  • Sistemi di qualità e sostenibilità
  • Dispositivi per l’interazione uomo-macchina

Andando più nel dettaglio, tra i beni strumentali controllati da computer vi sono:

  • Macchine utensili
  • Robot e sistemi robotizzati
  • Magazzini automatizzati e interconnessi

Per i sistemi di qualità e sostenibilità:

  • Sistemi di misura
  • Sistemi di ispezione e caratterizzazione dei materiali
  • Sistemi intelligenti per la gestione dell’energia
  • Strumenti e dispositivi per l’etichettatura automatica dei prodotti

In ultimo, per i dispositivi per l’interazione uomo-macchina:

  • Postazioni di lavoro adattabili
  • Sistemi per il sollevamento/traslazione dei carichi
  • Dispositivi wearable e di realtà aumentata
  • Interfacce uomo-macchine intelligenti

Quindi, tra gli interventi ammessi dal credito d’imposta vi sono anche sistemi smart per la gestione energetica, tra cui può figurare anche un impianto fotovoltaico.

Credito d’imposta 2024: a quanto ammontano le agevolazioni?

L’art. 1, c. 1057-bis, legge n. 178/2000 stabilisce le aliquote agevolative applicabili per gli investimenti effettuati dal 1° gennaio 2023 fino al 31 dicembre 2025, accettati dal venditore entro e non oltre il 31 dicembre 2025 a cui è stato versato un acconto di almeno il 20% e sono:

  • 20% del costo per investimenti fino a 2,5 milioni di euro;
  • 10% del costo per investimenti tra 2,5 e 10 milioni di euro;
  • 5% del costo per investimenti tra 10 e 20 milioni di euro;
  • 5% del costo per investimenti tra 10 e 50 milioni di euro diretti alla realizzazione degli obiettivi di transizione definiti da un decreto del Ministro dello sviluppo economico.

Credito d’imposta aziende: due principali vantaggi

Il credito d’imposta è offerto come sconto sulle tasse che l’impresa deve pagare allo Stato e ha come obiettivo lo sviluppo economico e la crescita aziendale.

Questi crediti d’imposta possono essere sfruttati in vari modi e vi sono sicuramente due vantaggi principali:

  • La compensazione dei crediti fiscali
  • Rimborso dei crediti d’imposta

Per quanto riguarda il primo punto, il credito d’imposta si può sfruttare in compensazione.

Possedendo un credito d’imposta, infatti, si può ottenere uno sconto, un annullamento o un rimborso in dichiarazione dei redditi e per farlo valere è necessario presentare un modello F24 all’Agenzia delle Entrate.

In secondo luogo, al momento della dichiarazione dei redditi il rimborso viene erogato direttamente dall’Agenzia delle Entrate.

Il credito d’imposta può essere richiesto anche come rimborso nel 730, quindi verrà erogato in busta paga (dal datore di lavoro) o nella pensione. L’Agenzia delle Entrate può effettuare controlli o verifiche per una cifra superiore a 4000 euro.

In conclusione, beneficiare dei crediti d’imposta per installare un impianto fotovoltaico è conveniente sia per il rientro dell’investimento che per la riduzione dei costi in bolletta.

Inoltre, aumenterà anche la green reputation e, di conseguenza, l’opinione pubblica dell’azienda.

Sei un proprietario di azienda e desideri passare all’energia verde del sole? Richiedi ora una consulenza tecnica e fatti dimensionare un impianto fotovoltaico secondo le tue personali esigenze.

Scopri di più sul credito d’imposta in questo articolo

Aziende sostenibili e fotovoltaico: sfruttare al meglio il sole

Fotovoltaico per aziende: convenienza vs investimento

Compila il form, al resto pensiamo noi!

    Nome *

    Cognome *

    Email *

    Città *

    Telefono *

    Consumi *

    Chiama ora