Rinnovabili in Italia: in aumento ad aprile 2024

Le rinnovabili, in Italia, stanno registrando sempre più aumenti e consensi, e la spinta all’energia green sembra non aver esaurito ancora la sua potenza.

I dati aggiornati ad aprile 2024 dimostrano, infatti, proprio questo fenomeno e come in aumento vi sia anche la tecnologia fotovoltaica.

Perché, quindi, è importante conoscere i numeri delle rinnovabili e continuare su questa linea?

Rinnovabili in Italia: rapporto Terna di aprile 2024

L’ente che analizza i numeri delle rinnovabili, in Italia, è Terna e, grazie al suo rapporto mensile aggiornato ad aprile 2024, è possibile avere una panoramica di come sta procedendo l’energia green nel nostro Paese.

Innanzitutto, è bene sapere che le rinnovabili, in questo periodo, hanno soddisfatto la domanda elettrica nazionale per il 51,2 %.

Quindi, più della metà del fabbisogno elettrico italiano è stata soddisfatta con le rinnovabili e questo è già un risultato importante e positivo (nello stesso periodo del 2023 era del 36%).

Una delle tecnologie più rilevanti è stata sicuramente quella del fotovoltaico che, nel mese di aprile, ha raggiunto questi risultati:

  • 703 GWh di produzione
  • 15,76%: copertura della domanda di energia elettrica del mese
  • 18,19% di produzione complessiva

Invece, per quanto riguarda i primi mesi dell’anno, il solare ha prodotto 9.460 GWh di energia.

Se si pensa che erano i mesi più freddi dell’anno, sono comunque numeri sorprendenti.

Ora resta solo da aspettare e vedere cosa riserveranno questi mesi caldi in termini di produzione e fabbisogno energetico italiano.

Rinnovabili in Italia: non solo fotovoltaico

Il rapporto di Terna non mette solo in luce le potenzialità del fotovoltaico ma anche di altre fonti rinnovabili che, in Italia, sono presenti ed efficienti e sono:

  • Idroelettrico: 027 GWh
  • Geotermico: 1.788 GWh
  • Eolico: 9.602 GWh

In questi quattro mesi, infatti, quella è la produzione totale di ogni singola fonte rinnovabile presente in Italia.

Idroelettrico ed Eolico sono molto affermate nel Belpaese, e danno un contributo importante per rendere il fabbisogno energetico italiano più sostenibile.

Ma, sono impiegati in grandi impianti. Come fare, quindi, per produrre energia sostenibile in autonomia?

Installazione impianto fotovoltaico: kit chiavi in mano

La soluzione per produrre in autonomia energia rinnovabile è optare per l’installazione di un impianto fotovoltaico, con kit chiavi in mano.

Il kit fotovoltaico chiavi in mano, infatti, include:

  • Progettazione e dimensionamento
  • Prodotti
  • Installazione
  • Gestione pratiche di connessione
  • Pratiche amministrative
  • Allaccio
  • Assistenza
  • Garanzia

Quindi, scegliendo Valore Solare, potrete installare un impianto fotovoltaico in tutta comodità e cominciare a produrre energia pulita direttamente sul tetto di casa vostra.

Questa è una soluzione non solo per il risparmio sul lungo periodo ma, anche, per aiutare l’ambiente e contribuire alla transizione energetica.

La prima cosa da fare, prima di installare un impianto fotovoltaico, è informarsi bene sui prodotti e conoscere il proprio fabbisogno energetico.

Per questo, richiedere una consulenza tecnica gratuita e senza impegno è il primo passo per entrare nel vivo del mondo del fotovoltaico e dell’energia rinnovabile.

I numeri crescono, il consenso sale e la transizione energetica continua. Vuoi farti trovare preparato per il futuro? Contatta ora Valore Solare e ottieni subito la tua consulenza tecnica per muovere i primi passi nel solare.

Compila il form, al resto pensiamo noi!

    Nome *

    Cognome *

    Email *

    Città *

    Telefono *

    Consumi *

    Chiama ora