Il mercato delle auto elettriche si è ampliato moltissimo negli ultimi anni: sono sempre di più le case automobilistiche che si sono date alla produzione di veicoli ibridi o completamente green, e di conseguenza cresce anche il numero di acquirenti. A dare un’ulteriore spinta alla diffusione delle macchine elettriche, poi, ci pensano gli incentivi previsti dal Governo.

Wall box domestiche: come funzionano

Mentre il settore dell’e-mobility cresce, si fa sempre più insistente la necessità di avere comodo accesso alle colonnine per ricaricare le auto elettriche. Le case automobilistiche si sfidano apertamente, la gara è a chi riesce a produrre il motore con la maggiore autonomia, e intanto dal Governo arrivano anche manovre per incentivare l’installazione di impianti fotovoltaici. Insomma, sempre più attori di stanno affacciando nel settore dell’energia rinnovabile.

Avere la possibilità di ricaricare la propria auto elettrica a casa è sicuramente un enorme vantaggio, e la combinazione vincente è quella con l’energia fotovoltaica, che permette di utilizzare fonti rinnovabili e tagliare i costi delle bollette. E al centro della virata ecologica del trasporto privato ci sono le wall box, dispositivi che consentono di ricaricare le vetture elettriche con un impianto domestico.

Le wall box hanno dimensioni più ridotte rispetto alle colonnine e, come suggerisce il nome, vengono montate a parete, ottimizzando gli spazi. Il luogo ideale in cui installarle è il garage o il posto auto privato: questa soluzione non è consigliata nelle aree comuni.

Tempi di ricarica in casa

Le wall box trasferiscono l’energia in maniera efficiente e sicura e sono in grado di adeguare la potenza della rete elettrica domestica a quella del veicolo da ricaricare. La potenza può raggiungere i 7,5 kW in monofase e i 22 kW in trifase. I tempi di ricarica dipendono da vari fattori quali: potenza disponibile, capacità di assorbimento della batteria, modello di auto, fattori ambientali (estate/inverno). In condizioni standard, prendendo come parametri la potenza della wall box e quella della batteria del veicolo, i tempi di ricarica possono essere così stimati :

  • Occorrono circa 13 ore per ricaricare una batteria da 50 kWh, con una wall box con capacità di 3,7 kW;
  • Occorrono circa 7 ore per ricaricare una batteria da 50 kWh, con una wall box con capacità di 7,4 kW.

Autonomia del veicolo e ricariche parziali

In media, le auto elettriche oggi garantiscono circa 400 km di autonomia, pertanto, in base all’uso che se ne fa, non è generalmente necessario ricaricarle ogni giorno. Altro fattore da tenere presente, per molti che stanno valutando l’acquisto di un’auto elettrica e di una wall box, sono le ricariche parziali. Possono danneggiare le batterie del veicolo?

Se le batterie del veicolo scelto rientrano nella tipologia di batterie agli ioni di litio – la maggior parte dei veicoli attualmente in vendita lo sono –  le ricariche parziali non costituiscono un problema per la durata e le prestazioni della batteria e dell’auto. I possessori di auto elettriche fanno spesso ricariche parziali.

Wall box per la ricarica dell’auto: qual è il costo?

Dare un’idea di quanto costi ricaricare l’auto elettrica con le wall box non è semplice, poiché ci sono diverse variabili da tenere in considerazione: dalla tipologia di veicolo alle dimensioni della sua batteria. Maggiore è quest’ultima, infatti, più lunga è l’autonomia della macchina e più energia serve per una ricarica completa.

Per fare un esempio, se si acquista un’automobile con una batteria da 30 kWh e con 200 km di autonomia, si avrà bisogno di 8 ore per completare una ricarica con una wall box da 3,7 kW. Al termine della ricarica saranno stati consumati 30 kWh, da conteggiare in bolletta con i vari consumi di casa. Per dare numeri ancora più concreti, possiamo dire che con €1 è possibile percorrere circa 32 km, poiché ogni kWh in bolletta ha un costo pari a circa €0,21. Chi è dotato di un impianto fotovoltaico, ha l’enorme vantaggio di poter beneficiare dell’energia pulita prodotta dai pannelli per ricaricare il proprio mezzo.

Cosa aspetti, allora, a installare dei pannelli fotovoltaici? Contatta gli esperti di Valore Solare per un preventivo.

Compila il form, al resto pensiamo noi!

    Nome *
    Cognome *
    Email *
    Città *
    Telefono *
    Consumi *
    Chiama ora