La manutenzione degli impianti fotovoltaici: quando farla e perché

Nonostante sul mercato siano disponibili prodotti affidabili e duraturi, come i pannelli fotovoltaici SunPower, che godono di una garanzia fino a 40 anni, è impensabile non programmare per il tuo impianto fotovoltaico, manutenzione regolare.

Conservare la conveniente funzionalità ed efficienza dei componenti di un sistema fotovoltaico è fondamentale per due ragioni:

  • massimizzare la resa dell’impianto nel tempo;
  • proteggerlo attraverso il controllo, prevenendo guasti e limitando i danni dovuti all’usura.

Ogni nuovo produttore di energia pulita si trova ad affrontare l’argomento manutenzione degli impianti fotovoltaici. In cosa consiste, quando farla e perché, sono le prime domande che si pone. I tecnici di Valore Solare rispondono.

Manutenzione dell’impianto fotovoltaico: in cosa consiste

In generale, quando si parla di manutenzione dell’impianto fotovoltaico, si intendono tutta una serie di accorgimenti e procedure da compiere per far sì che i pannelli solari producano correttamente l’energia elettrica.

Se è vero che effettuare verifiche periodiche ottimizza i livelli di produttività e assicura al tuo impianto una vita più lunga, è vero anche che esistono diversi livelli di controllo:

  • interventi di manutenzione ordinaria;
  • interventi di manutenzione straordinaria.

Procediamo con ordine e analizziamo insieme un argomento particolare: la manutenzione dell’impianto fotovoltaico.

Manutenzione impianti fotovoltaici: quando farla e perché 

La manutenzione inizia dalla cura per il proprio impianto. Quindi, dal proprietario. Perciò, la prima attività di manutenzione del fotovoltaico che va programmata da chi possiede un impianto, riguarda la pulizia dei pannelli solari.

La pulizia regolare del tuo impianto fotovoltaico è essenziale per mantenere una resa ottimale nel tempo.

Ogni giorno, possono depositarsi sopra i pannelli numerosi detriti, foglie e altro. Questo, perché i pannelli solari sono installati all’esterno e, pertanto, risentono delle condizioni esterne e dell’ambiente naturale, dagli animali agli agenti atmosferici.

Per questo, è importante che la pulizia dei pannelli solari venga fatta regolarmente, almeno una volta l’anno.

Per produrre correttamente energia e mantenere efficienza, infatti, i pannelli devono essere liberi da qualsiasi materiale o oggetto che possa ostacolare l’assorbimento dei raggi solari.

Se l’impianto fotovoltaico è ubicato in zone marine, dove di norma è presente una notevole percentuale di salsedine nell’aria, in prossimità di boschi, in località ventose o in zone soggette a nevicate, allora la pulizia può essere necessaria anche più volte l’anno.

Mantenere i pannelli solari puliti rientra nella manutenzione ordinaria.

Manutenzione impianti fotovoltaici ordinaria: come si svolge

La manutenzione ordinaria degli impianti fotovoltaici richiede l’intervento di un tecnico specializzato.

Oltre alla pulizia, per la quale esistono ditte specializzate, è necessario effettuare dei controlli approfonditi sulle componenti dell’impianto fotovoltaico, per assicurarsi del loro corretto funzionamento.

In particolare, durante le verifiche è opportuno controllare:

  • componenti elettrici;
  • serraggi e bulloneria;
  • superficie riflettente di ogni modulo fotovoltaico;
  • cablaggi e scatole di giunzione;
  • interruttori di protezione;
  • parte interna dei dispositivi;
  • produzione dell’impianto;
  • dati di monitoraggio;

Tutte le componenti dell’impianto necessitano di verifiche periodiche per preservarne l’integrità e consentirne un’operatività ottimale.

Monitoraggio impianto fotovoltaico: manutenzione costante

Mantenere il proprio impianto fotovoltaico efficiente e produttivo è possibile, tra le altre cose, effettuando tramite appositi software, il monitoraggio delle prestazioni, fondamentale per controllare l’impianto fotovoltaico.

Solitamente, il monitoraggio è disponibile tramite App. La comunicazione tra dispositivi e App dei dati di produzioni e di eventuali allarmi, permette di gestire l’energia e tenerla sotto osservazione.

Dalla pulizia al monitoraggio dell’impianto fotovoltaico. La manutenzione costante è una regola, offre la certezza di un impianto sempre funzionale in ogni suo componente.

L’Ufficio Tecnico di Valore Solare consiglia di programmare la manutenzione ordinaria verso la primavera. È un periodo ideale, in quanto permette di controllare la pulizia e il funzionamento dei pannelli dopo le intemperie dell’inverno, in preparazione dell’estate, stagione in cui l’impianto produrrà più energia.

Manutenzione straordinaria impianti fotovoltaici: il plus che fa la differenza

La manutenzione straordinaria include, oltre a quanto già scritto:

  • interventi di repowering (ampliamento e potenziamento);
  • interventi di rewamping (sostituzione parti funzionanti ma non più sufficientemente performanti);
  • integrazione sistemi di accumulo.

In questo caso, parliamo di rinnovamento ed estensione del sistema di produzione energia rinnovabile.

Fotovoltaico e manutenzione: a chi affidarla

C’è chi provvede alla pulizia dei pannelli solari in autonomia, sia andando personalmente a rimuovere i detriti dai pannelli, sia con l’ausilio di robot specializzati in questo.

Noi di Valore Solare, però, consigliamo comunque di rivolgersi a dei professionisti del settore. Il perché è presto spiegato.

Gli impianti fotovoltaici sono un alleato per conseguire risparmio ed efficienza energetica. Per conseguire questi benefici, occorre prendersene cura con costanza e affidarsi a tecnici competenti che possono individuare anche problematiche non ancora del tutto evidenti.

Anche per la componente elettrica vale lo stesso principio: un professionista saprà esattamente quali azioni compiere per controllare che l’impianto funzioni correttamente.

Inoltre, i pannelli sono solitamente posizionati sul tetto e non è consigliabile raggiungere i pannelli senza un adeguato sistema di sicurezza.

Il monitoraggio della produzione del tuo impianto fotovoltaico è essenziale per verificare le condizioni del tuo impianto e intervenire preventivamente, quando necessario.

Fotovoltaico e manutenzione: le conclusioni

Per l’impianto fotovoltaico, la manutenzione è fondamentale.

Teniamo a mente 3 obiettivi:

– prevenire danni legati all’usura e causati dagli agenti atmosferici;

– garantire maggiore resa energetica;

– valutare il momento opportuno per disporre interventi di potenziamento.

Programma la manutenzione del tuo impianto fotovoltaico. Come?

Contatta il team di progettisti, ingegneri ed elettricisti installatori di Valore Solare e attiva un contratto di manutenzione annuale: controllo costante, senza pensieri.

Prenditi cura del tuo impianto fotovoltaico. Fai una scelta consapevole e ottieni vantaggi a lungo termine.

 

 

 

Compila il form, al resto pensiamo noi!

    Nome *
    Cognome *
    Email *
    Città *
    Telefono *
    Consumi *
    Chiama ora