Sempre più persone, negli ultimi anni, hanno abbracciato uno stile di vita green: sia per quanto riguarda i più piccoli gesti della quotidianità, sia relativamente all’utilizzo di energie rinnovabili. In particolare, l’avvicinamento alle energie pulite è stato favorito dagli incentivi pensati per i privati e per le aziende, che hanno consentito di agevolare gli acquisti.

Rimane ancora, tuttavia, una fetta di potenziali consumatori che ha delle remore. I dubbi non sono legati all’efficienza degli impianti per l’uso dell’energia sostenibile come, per esempio, quelli fotovoltaici. La titubanza è dovuta, invece, a fattori estetici e problemi di spazio: non a tutti piacciono i pannelli solari sui tetti delle case e non tutti hanno tetti adatti a ospitarli.

In questi casi l’alternativa non è abbandonare l’idea di produrre energia pulita, ma è bensì trovare una soluzione che vada incontro a tutte le necessità e a tutti i gusti.

L’installazione di pannelli fotovoltaici su pergolato

Il fotovoltaico su pergolato è una comoda possibilità per:

  • Chi non ha sufficiente spazio sul tetto dell’immobile;
  • Chi non gradisce l’aspetto estetico dei pannelli sui tetti;
  • Chi ha in progetto di realizzare una copertura in cortile o in giardino;
  • Le aziende che, oltre a voler sfruttare le energie rinnovabili, hanno la necessità di creare posti auto coperti per i propri dipendenti.

Una pergola fotovoltaica riesce a rispondere a diverse necessità logistiche, estetiche e funzionali, mettendo al primo posto la possibilità di produrre e usare energia pulita. Inoltre, permette di sfruttare i benefici di un impianto fotovoltaico offrendo anche uno spazio dove pranzare all’aperto, rilassarsi all’ombra o parcheggiare l’auto e ricaricarla installando una colonnina.

Pergola fotovoltaica: quali permessi occorrono per realizzarla?

Poiché si tratta di attività edilizia libera, non occorre il permesso da parte del Comune per costruire una pergola fotovoltaica. Nello specifico, si è occupato di un caso proprio relativo all’installazione di pannelli fotovoltaici su un pergolato il Tar della Regione Puglia (con la sentenza n. 531/2020). In quel caso il privato cittadino aveva presentato la Segnalazione Certificata di Inizio Attività al Comune, che l’aveva respinta reputando l’altezza della tettoia superiore a quella massima consentita dalla disciplina edilizia e urbanistica del territorio.

In seguito al ricorso al Tar, però, è emerso che il pergolato rappresentava una pertinenza urbanistica dell’abitazione. Il Collegio, inoltre, ha deciso che non era necessario chiedere permessi al Comune poiché si trattava, come anticipato, di attività edilizia libera.

È importante tenere a mente che la condizione imprescindibile per poter installare un impianto fotovoltaico su un pergolato è che l’acqua piovana goccioli fra un pannello e l’altro. La permeabilità, infatti, garantisce che i pannelli non trasformano il pergolato in una tettoia e, pertanto, non altera il regime edilizio dei pergolati. Secondo la giurisprudenza, le tettoie aumentano l’abitabilità degli immobili e per questo motivo necessitano di permessi per la costruzione.

Decreto SCIA 2

La normativa attuale stabilisce che l’installazione di pannelli fotovoltaici su un pergolato a servizio degli edifici non necessita di titoli abilitativi, purché rispetti le normative antisismiche, di sicurezza, igienico-sanitarie e antincendio, quelle relative all’efficienza energetica e di tutela dal rischio idrogeologico e le disposizioni incluse nel codice del paesaggio e dei beni culturali.

Benché non servano permessi né autorizzazioni, rimane necessario comunicare la creazione della pergola fotovoltaica all’ente amministrativo e al Comune di competenza. È sufficiente rendere noto l’inizio dei lavori, senza dover ottenere il titolo abilitativo. Quando si tratta di un edificio condominiale, poi, l’art. 1122-bis c.c. e il regolamento condominiale devono essere rispettati: il pergolato, infatti, non deve ledere il decoro architettonico dell’immobile.

Nel caso in cui il pergolato fosse già presente, infine, le linee guida relative alle autorizzazioni degli impianti fotovoltaici prevedono che l’installazione possa avvenire su edifici esistenti e sulle loro pertinenze (comprese le pergole).

Se pensi che l’installazione di pannelli fotovoltaici su un pergolato sia la soluzione che fa al caso tuo, ricordati di affidarti sempre a un’azienda esperta e con comprovata esperienza nel settore. Contatta i professionisti di Valore Solare per una consulenza o richiedi un preventivo.

Compila il form, al resto pensiamo noi!

    Nome *
    Cognome *
    Email *
    Città *
    Telefono *
    Consumi *
    Chiama ora