Superbonus 110%: sì agli impianti fotovoltaici su terreno di pertinenza

Gli impianti fotovoltaici che si trovano su terreno di pertinenza dell’immobile oggetto della MAXI riqualificazione energetica, possono accedere?

E’ di oggi la risposta n. 171 che l’Agenzia delle Entrate ha fornito al quesito, oggetto di istanza di interpello, in relazione alla possibilità di fruire del super beneficio fiscale (Superbonus Art. 119 – D.L. 34/2020 Decreto Rilancio) per le spese di installazione di impianti solari fotovoltaici sul terreno di pertinenza dell’abitazione oggetto di interventi di efficientamento energetico.

Il quesito: fotovoltaico su terreno

Per un edificio unifamiliare di proprietà, si richiedeva la possibilità di realizzare tra gli interventi “trainati” un impianto fotovoltaico ad uso domestico, posizionato a terra su “terreno all’interno della proprietà dell’edificio” e non sulla copertura dell’immobile sul quale si eseguono gli interventi.

Il contribuente ha ribadito nell’istanza che le componenti quali contatori, inverter e batterie troveranno posto nell’edificio, in collegamento con il contatore dell’abitazione, pertanto solo i pannelli fotovoltaici sarebbero posati sulla superficie esterna all’edificio, in questo caso un terreno, facente parte della stessa proprietà.

La risposta: cosa dice la normativa aggiornata alla Legge di Bilancio 2021

Anticipando le variazioni poi ufficializzate in Legge di Bilancio, la Supercircolare pubblicata il 22/12/2020 dall’Agenzia delle Entrate (“Detrazione per interventi di efficientamento energetico e di riduzione del rischio sismico degli edifici prevista dall’articolo 119 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34 Decreto Rilancio) – Risposte a quesiti” composta da 83 pagine di chiarimenti specifica i seguenti dettagli:

  • l’installazione di impianti fotovoltaici può essere agevolata se è effettuata sulle parti comuni di un edificio in condominio, sulle singole unità immobiliari che fanno parte del condominio medesimo, su edifici unifamiliari e su unità immobiliari funzionalmente indipendenti e con accesso autonomo dall’esterno;
  • può essere effettuata anche sulle pertinenze dei predetti edifici e unità immobiliari e che, pertanto, l’agevolazione spetta anche nel caso in cui l’installazione sia effettuata in un’area pertinenziale dell’edificio in condominio, ad esempio, sulle pensiline di un parcheggio aperto.

    La Legge di Bilancio anticipava il concetto di impianto fotovoltaico agevolato anche se installato su pertinenza dell’edificio in fase di riqualificazione.

La Legge di Bilancio 2021 ha successivamente previsto la possibilità di beneficiare del Superbonus per l’installazione degli impianti fotovoltaici su pertinenze degli edifici.

In funzione di ciò, il contribuente che ha presentato l’istanza ha ottenuto oggi stesso la conferma di poter accedere alla Maxi agevolazione Ecobonus 110% per le spese che sosterrà per l’installazione di un impianto fotovoltaico sul terreno di pertinenza dell’abitazione oggetto di interventi di riqualificazione energetica.

Clicca qui per approfondimenti sulla Legge di Bilancio 2021

Il mosaico di normative che regolano il Superbonus

Aggiungiamo pertanto, con questa risposta (Scarica il pdf con il testo integrale della risposta n. 171 AdE Risposta_171_10.03.2021), un altro importante tassello al complesso mosaico di normative che regolarizzano il beneficio fiscale più volte definito “volano” della ripresa economica del settore edilizio, che porterà molte delle nostre case ad un livello energetico efficiente, tramite la diffusione delle energie rinnovabili.

L’iter del 110%, come riqualificare casa a costo zero, solleva ancora tanti quesiti su casi particolari.

Una delle domande più sentite in questo periodo riguarda le opzioni:

Quali documenti occorre fornire?

Questa è la domanda alla quale risponderà l’editoriale di Valore Solare in uno dei prossimi articoli. Nel frattempo, contattaci per uno studio di fattibilità Superbonus!

Compila il form, al resto pensiamo noi!

    Nome *
    Cognome *
    Email *
    Città *
    Telefono *
    Consumi *
    Chiama ora