SolarEdge: come risolvere i problemi di ombreggiamento

Gli impianti fotovoltaici producono energia in base alla luce solare che ricevono: quando il sole tramonta e per tutta la notte i pannelli non producono energia. Le ore notturne, eventuali nevicate e piogge, tuttavia, sono condizioni prese in considerazione quando si stimano le statistiche e la media produttiva di un impianto. Sfruttare l’energia solare, infatti, significa essere consapevoli che può capitare che il cielo si copra di nuvole.

Completamente di altra natura, invece, è un altro problema che fa calare notevolmente la produzione di energia elettrica del fotovoltaico, rallenta il risparmio in bolletta e allunga i tempi in cui l’investimento viene ripagato. Stiamo parlando dell’ombreggiamento.

I problemi legati ai pannelli fotovoltaici in ombra

Un camino, un’antenna o un albero possono causare ombreggiamento: anche se è colpito solo un pannello, potrebbe venir condizionato il rendimento anche di tutti gli altri. Studi dimostrano, infatti, che le perdite non sono proporzionali alle dimensioni della superficie in ombra: anzi, è sufficiente che una sola delle numerose delle che compongono un pannello sia ombreggiata perché la potenza iniziale subisca un calo anche del 75%.

Non è raro che un impianto domestico sia composto da una sola stringa: l’ombra su un solo pannello, in questo caso, penalizza anche il resto del sistema.

Ottimizzatori per fotovoltaico: la soluzione per ogni pannello fotovoltaico parzialmente in ombra

Cosa sono gli ottimizzatori per fotovoltaico? Gli ottimizzatori di potenza per pannelli fotovoltaici sono dispositivi accoppiati ai moduli: quando uno di essi è in ombra, questa tecnologia permette di scollegarlo dal resto del circuito dell’impianto. In questo modo gli altri pannelli solari su cui batte il sole non vengono penalizzati ma, anzi, producono il massimo.

Anche la riconfigurazione delle stringhe, lo spostamento degli ostacoli o dei pannelli e la modifica delle strutture di supporto possono essere soluzioni per risolvere il problema dell’ombreggiamento del fotovoltaico. Gli ottimizzatori, tuttavia, sono sicuramente la scelta migliore poiché sono capaci di migliorare notevolmente le prestazioni dei pannelli ottimizzando la produzione e la gestione singola.

Gli ottimizzatori SolarEdge

La tecnologia SolarEdge consente un maggiore utilizzo dell’area disponibile sul tetto, perché permette di installare pannelli anche in zone ombreggiate senza che l’efficienza dell’impianto ne risenta.

Inoltre, gli ottimizzatori SolarEdge sono collegati a una piattaforma di monitoraggio che assicura il controllo comodamente da desktop o mobile del livello di ogni singolo modulo. È così possibile, dunque, risolvere da remoto eventuali problemi di funzionamento, grazie agli avvisi del sistema.

Ultimo vantaggio (ma non per importanza): gli ottimizzatori SolarEdge hanno una garanzia di 25 anni sui difetti di fabbrica.

Massimizza la produzione e affidati sempre ad aziende serie ed esperte come Valore Solare: valutiamo con massima attenzione gli spazi a disposizione per l’impianto e non trascuriamo nessun dettaglio.

Compila il form, al resto pensiamo noi!

    Nome *
    Cognome *
    Email *
    Città *
    Telefono *
    Consumi *
    Chiama ora