Mercato libero energia e tariffe luce e gas: le novità

COSTI ENERGETICI 2021, COSA CAMBIA E QUALI SOLUZIONI CONSIDERARE

 

Il nuovo anno si apre all’insegna di novità rilevanti per le utenze energetiche degli italiani, sia per privati che per le imprese, spesso le più energivore.

 

Come avrai letto nei giorni scorsi, se ti trovi ancora nel mercato libero energia, la tua bolletta domestica della luce subirà un aumento del 4,5% e quella del gas, un rincaro del 5,3.

 

Nonostante i bonus sociali previsti dalla Manovra fiscale 2021, applicati in automatico alle famiglie più bisognose, la maggioranza farà i conti con una spesa energetica per niente bassa.

 

Le ragioni di questa altalena dei prezzi, che disorienta non poco, sono da attribuire a due fattori:

 

  1. il costo delle materie prime, tornate al periodo pre-Covid;
  2. la domanda di gas che durante i mesi freddi, si sa, cresce.

 

Purtroppo, i rincari pesano su famiglie e aziende già pesantemente colpite dalla crisi economica provocata dalla pandemia.

 

La ripresa è timida e mentre i negozianti sperano nel binomio saldi di stagione e Cashback, come anche in congedi fiscali e riduzioni, le case italiane sfruttano l’ultimo anno del regime di maggior tutela con due misure fiscali che finalmente aprono uno spiraglio favorevole a una transizione energetica easy.

C’è chi progetta di riqualificare casa gratis con il Superbonus 110%, e chi si svincola dall’obbligo del doppio salto di classe energetica e degli interventi trainanti, optando per uno spensierato e veloce ottenimento dello Sconto in fattura del 50%. Se alla tua casa manca solo un impianto fotovoltaico, questa è l’agevolazione fiscale su misura per te.

 

Per contro, le aziende si scontrano con realtà che spingono a cercare una strategia risolutiva:

  • Minor potere d’acquisto dei consumatori
  • Maggiori costi di produzione
  • Il passaggio obbligatorio al mercato libero dell’energia.

Dal 1° Gennaio 2021 infatti, le aziende da 10 a 50 dipendenti con fatturato annuo da 2 a 5 mln di euro e quelle con <10 dipendenti e contatore oltre i 15 KW, sono già fuori dal regime di maggior tutela dell’energia.

 

I titolari di imprese sono chiamati a valutazioni importanti dal punto di vista dei costi energetici per ridurre al minimo le loro spese.

 

Le parole di questi giorni, pronunciate dal Presidente di ARERA, pongono l’accento sulle necessità del momento, sottolineando ciò che noi di Valore Solare sosteniamo da tempo: occorre “ora più che mai focalizzare l’attenzione su quegli interventi e investimenti che possono contribuire al miglioramento della bolletta degli italiani”.

 

Quali sono gli interventi che possono migliorare le bollette?

 

L’efficientamento energetico di edifici residenziali, commerciali e pubblici è la chiave per ridurre le bollette.

Produrre energia in maniera autonoma ti libera dalla schiavitù energetica. Un impianto fotovoltaico è l’intervento giusto per ottenere questo traguardo.

Per venire incontro alle esigenze di privati e imprese, ecco le nostre soluzioni:

 

PRIVATI

Assistenza & Studio di fattibilità Superbonus 110%

Sconto in fattura dal 50% al 110%

Finanziamenti agevolati grazie a vantaggiose convenzioni con istituti di credito

 

AZIENDE

Finanziamenti agevolati fino a 60 rate e senza anticipo

Leasing per aziende

Noleggio operativo impianto fotovoltaico

 

Affronta il 2021 senza il pensiero di bollette insostenibili!

 

Scegli la soluzione adatta a te: capofamiglia o titolare d’impresa poco importa, qualsiasi sia il tuo progetto di riqualificazione energetica, pensiamo a tutto noi!

 

Passa all’energia solare

Compila il form, al resto pensiamo noi!

    Nome *
    Cognome *
    Email *
    Città *
    Telefono *
    Consumi *
    Chiama ora