Se ne parla sempre di più spesso: del resto, ultimamente il termine smart viene associato a un numero sempre maggiore di concetti… Ma cosa sono le Smart Cities?

Cos’è una Smart City

Una Smart City è una città intelligente e sostenibile: un luogo che permette ai propri abitanti di vivere nel comfort della tecnologia, sfruttandone il suo sano utilizzo e le sue applicazioni. Nelle Smart Cities la qualità della vita risulta avere standard molto più elevati, sia in centro che in periferia.

Quali sono i vantaggi di una Smart City

Vivere in una Smart City significa poter godere di tantissimi vantaggi, fra cui:

  • Risparmio energetico
  • Traffico più efficiente
  • Sicurezza pubblica maggiore
  • Ambienti salubri
  • Pulizia urbana

Ma questi sono solo alcuni dei vantaggi di una Smart City.

All’interno di una Smart City, l’utilizzo della tecnologia è mirato a migliorare la qualità della vita dei cittadini. Attraverso la tecnologia, dunque, si ha l’obiettivo di comprendere al meglio la vita della popolazione e di renderla migliore. In che modo? Semplificando alcuni processi (come, per esempio, quello della ricerca del parcheggio) e ottimizzando i servizi.

Come fa una città a diventare una Smart City?

Trasformare una città in una città intelligente non è semplice, ma nel mondo non mancano esempi che confermano che il passaggio non è impossibile.

  1. In primis, è necessario avere a disposizione sensori e device connessi a internet, per sfruttare le potenzialità dell’Internet of Things (IoT). Attraverso gli apparecchi collegati alla rete è possibile raccogliere una grande quantità di dati, che possono essere letti e analizzati da diverse figure professionali.
  2. In seconda istanza, appunto, bisogna dare accesso ai dati anche ai gestori dei sistemi cittadini e agli addetti all’amministrazione del comune, attraverso specifiche applicazioni.

Collegando sensori e tecnologie alle infrastrutture cittadine, i comuni possono essere controllati risparmiando risorse economiche e anche tempo. Un esempio è la viabilità, che può essere gestita tramite la lettura e la condivisione di dati raccolti da dispositivi IoT. Il traffico, del resto, è una delle principali cause dell’inquinamento in città: ma non è solo dannoso per l’ambiente, è anche fonte di grande stress per gli automobilisti. Un primo passo per ottimizzare le congestioni è gestire in modo intelligente i semafori agli incroci, rapportando la durata del rosso o del verde in base al traffico in tempo reale.

Ma i trasporti non sono l’unico ambito sul quale la tecnologia in città può intervenire. Ci sono anche l’accumulo di energia e la sua produzione attraverso il fotovoltaico. Sfruttare l’energia solare rappresenta la strada principale per avere città intelligenti e sostenibili.

L’IoT applicato alle Smart Cities, dunque, permette anche di salvaguardare l’ambiente – in che modo? Monitorando i sistemi energetici, rilevando la qualità dell’aria: questi dati vengono registrati all’interno di un database per poi, in caso di inquinamento troppo alto, avvisare mediante dei sensori.

In conclusione, insomma, le Smart Cities migliorano la salute degli abitanti.

Compila il form, al resto pensiamo noi!

    Nome *
    Cognome *
    Email *
    Città *
    Telefono *
    Consumi *
    Chiama ora