La Direttiva Europea pone l’obiettivo efficienza energetica al 1° posto. La diagnosi energetica è stata resa obbligatoria con l’obiettivo di aumentare l’efficienza energetica delle aziende italiane. Le strutture industriali sono infatti, fondamentali quanto gli edifici residenziali per il raggiungimento degli obiettivi previsti in ambito europeo per la lotta al clima.

Valore Solare porta avanti da tempo una campagna nazionale di informazione volta a migliorare la cultura energetica nelle imprese. Perciò, in questo articolo del nostro Blog, andremo a sviscerare tutti gli aspetti importanti di questa procedura: cos’è una diagnosi energetica, come si svolge e soprattutto quali vantaggi avrebbe il tuo business attraverso un audit energetico, spesso definito “opportunità per la ripartenza e la crescita della competitività di un’azienda”.

In cosa consiste una diagnosi energetica?

La diagnosi energetica valuta i consumi energetici di un’azienda, energivora e non, e individua gli interventi migliorativi ai fini del risparmio energetico tenendo conto del settore merceologico di interesse. Come indica lo stesso termine “diagnosi”, questa attività esamina ed evidenzia come l’edificio oggetto di analisi utilizza l’energia, i miglioramenti possibili e i risultati raggiunti nell’ipotesi della realizzazione degli interventi.

Per la tua azienda sarà possibile raggiungere con soddisfazione una riduzione concreta di:

✓ consumi energetici

✓ incidenza della spesa energetica sul tuo fatturato

✓ emissioni di CO2 e gas serra attuali

 

La normativa di riferimento è il D.L. 102/2014, aggiornata con nuove disposizioni in vigore dal 29/07/2020. Le imprese a forte consumo di energia hanno l’obbligo di eseguire diagnosi energetiche, con esenzione soltanto per le grandi imprese che hanno adottato sistemi di gestione conformi allo standard ISO 50001, a condizione che sia stata effettuata una diagnosi energetica.

Come si svolge una diagnosi energetica?

Le fasi di una diagnosi energetica.

Per prima cosa, dobbiamo fare una “FOTOGRAFIA ENERGETICA” della tua azienda predisponendo un sopralluogo e una fase di raccolta dati.

Durante il sopralluogo i nostri consulenti energetici ti informeranno dettagliatamente sulla procedura.

Potrai fargli domande ed esprimere tutti i tuoi dubbi, raccontando quali sono le tue reali esigenze energetiche. Un consiglio: è importante che sia presente il Responsabile della manutenzione del sito produttivo analizzato.

I servizi che verranno presi in considerazione sono i seguenti:

  • riscaldamento
  • acqua calda sanitaria
  • raffrescamento
  • ventilazione
  • illuminazione

In quell’occasione l’auditor energetico si preoccuperà di rilevare la temperatura interna, il tasso di umidità dell’edificio, la stratigrafia pareti/pavimenti/tetto, la tipologia degli infissi e dei serramenti, e ovviamente visiterà tutti i reparti.

Nella fase di raccolta dati acquisiremo informazioni su

  • impianti esistenti: schede tecniche e libretto caldaie
  • info sull’edifico: progetto, planimetrie ed elaborati grafici, spazi non riscaldati e modalità di utilizzo degli spazi
  • dati sul clima, irraggiamento solare e temperatura della località di ubicazione della struttura
  • dettagli sui consumi annuali luce e gas (bollette degli ultimi 3 anni)
  • fonti energetiche utilizzate
  • anagrafica societaria, numero di dipendenti, turni di lavoro, processi di produzione (materie prime, produzione e scarti)
  • APE o Relazioni tecniche ex-Legge 10 eventualmente prodotte in precedenza

Una volta compiute le prime due fasi si procederà all’elaborazione dei dati e alla realizzazione del modello virtuale dell’edificio, confrontando i consumi reali e quelli stimati dal modello virtuale. La ripartizione dei consumi per utenze consentirà di identificare il livello di prestazione energetica della tua azienda, fornendoci la “fotografia” energetica dell’impresa.

Ma ora veniamo alla parte più interessante, l’individuazione degli interventi migliorativi.

Gli interventi di efficientamento consigliati potrebbero riguardare:

  1. isolamento termico (isolamento tetto, cappotto esterno…);
  2. modifica o rifacimento impianti termici (posa pannelli solari termici, sostituzione caldaia esistente…);
  3. modifiche architettoniche;
  4. installazione di un impianto fotovoltaico industriale per la produzione di energia rinnovabile;
  5. installazione di batterie Tesla Powerwall, per disporre sempre di stoccaggio energetico.

Per ogni intervento verrà indicato:

  • Una descrizione del lavoro (materiale isolante, caratteristiche dell’impianto riscaldamento, performance dell’impianto fotovoltaico, ecc.)
  • Previsioni dei costi di realizzazione
  • Agevolazioni fiscali previste
  • Tempo di ritorno dell’investimento

 

Tutti gli interventi di efficientamento energetico suggeriti dalla diagnosi energetica saranno indicati dettagliatamente in uno schema conclusivo completo di relazione tecnica. Le valutazioni tecnico/economiche mostreranno evidenti vantaggi generati sulla base di budget disponibile, costi e benefici.

Gli interventi consigliati avranno un ordine di importanza, e sarà indicato l’effettivo risparmio per ogni singolo intervento, nonché gli eventuali incentivi fiscali riservati alle imprese, per i quali anche per le PMI è richiesta la presentazione di una diagnosi energetica. Ricordiamo a tal proposito incentivi fiscali come il Conto termico, il Credito d’Imposta del 10% previsto dal Piano Transizione 4.0, il Bonus Sud, il Noleggio Operativo Fotovoltaico (per un approfondimento, visita la nostra pagina INCENTIVI PER AZIENDE Clicca qui).

Infine, ti verrà mostrato il pay-back time, o piano di rientro dell’investimento.

 

Perché è importante richiedere una diagnosi energetica?

 

La redazione della Diagnosi Energetica ti renderà un imprenditore più consapevole, fornendoti un piano di energy management aziendale.

Richiederla rappresenta il punto di partenza necessario per realizzare un progetto di business ad economia circolare, che ti offra una riduzione delle spese energetiche e possa liberare nuove risorse da dedicare, per esempio, all’acquisto di nuovi macchinari o alla promozione del tuo brand.

Con centinaia di impianti fotovoltaici industriali installati in tutta Italia, lo Staff di Valore Solare è a tua disposizione per una diagnosi energetica: rilancia la tua azienda con la rivoluzione verde!

 

Compila il form, al resto pensiamo noi!

    Nome *
    Cognome *
    Email *
    Città *
    Telefono *
    Consumi *
    Chiama ora