Come avviene lo smaltimento dei pannelli fotovoltaici, degli inverters inverter e delle batterie?

pic
Lo smaltimento di questi rifiuti avviene principalmente attraverso appositi Consorzi che garantiscono il trasporto e ritiro verso appositi impianti di riciclaggio.                                                                      
                                                  
I pannelli fotovoltaici e gli inverter a fine vita sono classificati come RAEE (Rifiuti da apparecchiature Elettriche ed Elettroniche) ed una normativa europea (recepita in Italia dal Decreto Legislativo 49/2014) ne chiarisce e regolamenta in maniera chiara la gestione.

Ma a chi compete l’onere di pagare lo smaltimento di questi rifiuti?
Dal 2013 ogni produttore e importatore di materiale RAEE in Italia ed Europa è obbligato ad aderire ad un Consorzio per lo smaltimento dei rifiuti, per ogni prodotto immesso nel mercato il produttore o importatore deve farsi carico fin dall’inizio dei costi di smaltimento, ogni prodotto non appena viene immesso nel mercato viene pertanto codificato e tracciato e viene previsto ancora prima di iniziare il suo ciclo di vita come dovrà essere smaltito a fine vita.
Con l’attuale sistema il costo dello smaltimento viene trattenuto fin dalla “nascita del prodotto” ed è sostenuto dal produttore/importatore.

Sunpower si affida a ERP Italia
Grazie a ERP Italia, viene garantito per tutti i prodotti RAEE immessi nel mercato l’accantonamento dell’importo per lo smaltimento, il costante monitoraggio delle attività di raccolta nella penisola e un controllo completo della filiera, dalla produzione fino all’avvio al riciclo dei rifiuti.
Tracciabilità di ogni singolo prodotto RAEE per i moduli fotovoltaici
Per i moduli fotovoltaici, ERP Italia assicura che tutto verrà svolto in pieno rispetto della legge, con un tracciamento di ogni singolo prodotto.

CHI E' ERP ITALIA
ERP Italia rappresenta uno dei primari Consorzi RAEE no profit nel nostro Paese e fa parte del Gruppo Landbell, leader nella gestione degli obblighi normativi per la raccolta e il riciclo di RAEE, Batterie e Packaging e per la conformità chimica e ambientale.
Fondata nel 1995, il Gruppo Landbell è presente con 35 sistemi collettivi in 15 Stati in Europa e nel mondo, sedi in 23 Paesi e clienti in oltre 40 Nazioni: rappresenta un interlocutore autorevole in tema di Riciclo dei rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche.

image

Stai pensando di passare
all'energia solare?

Inserisci il tuo numero di telefono, ti aiuteremo noi a farlo!